Kit di Video Corsi Completo per VFP1

Il Primo Kit completo in video dedicato al superamento dei concorsi VFP1 + Allenamento e Video Personalizzati per le tue esigenze: oggi in offerta a 32,99 Euro Iva Inclusa

Prove Fisiche Concorso VFP1 Esercito 2020

Le prove fisiche concorso VFP1 Esercito 2020 subiranno una lieve modifica. Anche in quest’anno, le prove fisiche non saranno propedeutiche, ovvero, non saranno motivo di scarto se non verranno portate a compimento. Nonostante ciò, un alto punteggio rappresenta un forte motivazione, pertanto, verrà parecchio apprezzato dai periti selettori.

Inoltre, a causa del sempre più alto numero di partecipanti, la soglia minima di per partire al Rav subirà un impennata. Se fino a qualche anno fa l’accesso veniva garantito con 17 punti, adesso, si stima, da 22 in su.

Entrare nell’arma italiana superando il concorso VFP1 consentirà un accesso migliore a futuri arruolamenti nelle forze armate. Oltre a garantivi un buon stipendio, avrete la possibilità di provare concorsi anche in età avanza.
Per questo, Il team d’eccellenza di Preparazione Forze Armate, consiglia a tutti i giovani di far gavetta passando dalle trafile del VFP1 Esercito 2020

In relazione alle esigenze della nostra nazione, vengono messi a disposizione un numero limitato di posti disponibili. Per ulteriori informazioni e controllare il bando visita la Gazzetta Ufficiale e Iscriviti .

Prove Fisiche Concorso VFP1 Esercito 2020: Come superare le prove

Superare le prove Fisiche del concorso VFP1 rappresenta un traguardo importante per chi desidera la certezza matematica di entrar a far parte dell’Esercito Italiano.
Cosi come indicato dal relativo bando, le prove devono essere eseguite in maniera corretta. Un impugnatura sbagliata, od una posizione non corretta annulla la prova.

Ecco perchè l’aiuto di un Preparatore Qualificato al Superamento delle Prove Fisiche VFP1 Esercito risulta di grande importanza. Un preparatore qualificato nei concorsi delle forze armate è un professionista che conosce alla lettera le modalità di svolgimento delle delle tue prove.


ECCO PERCHE’ MIGLIAIA DI ASPIRANTI VFP1 ESERCITO SCELGONO I NOSTRI CORSI PERSONALIZZATI ONLINE

Il tuo Futuro Preparatore
Gray Dyson
Personal Trainer

Prove Fisiche Concorso VFP1 Esercito 2020: Le prove da superare

Ecco Le prove fisiche Concorso VFP1 Esercito 2020:

  • Corsa Piana 2000 m.
  • Trazioni sulla Sbarra
  • Piegamenti sulle Braccia
  • Flessioni Addominali

Migliore sarà superamento della prova, maggiore sarà il punteggio ottenuto ed aumenteranno le probabilità di essere idoneo! Infatti ad ogni prova verrà attribuito un punteggio incrementale che va 0 a 5 punti.

Inoltre, nonostante le modalità siano identiche per uomo e donna, si nota che le prove fisiche VFP1 esercito per donna differiscono per l’entità degli esercizi. Dai un occhio alla TABELLA:

prove fisiche vfp1 esercito 2020
prove fisiche concorso VFP1 esercito 2020

Prove Fisiche Concorso VFP1 Esercito 2020: Le Prove nel Dettaglio

Abbiamo appena visionato quali sono le prove fisiche Concorso VFP1 Esercito. Abbiamo anche detto che è importante eseguirle cosi come elencate dal relativo bando. Dunque, ecco spiegato passo dopo passo, attraverso fermo immagini dei nostri migliori allievi, come dovranno essere eseguite le singole prove.

TRAZIONI SULLA SBARRA

Prove fisiche concorso vfp1 esercito
come eseguire le trazioni sulla sbarra concorso vfp1 esercito 2020

Come da Foto, il candidato inizierà la prova partendo da posizione eretta di fronte. Alla ricezione dell’apposito segnale, che coinciderà con lo start del cronometro, il concorrente dovrà effettuare un balzo al fine di impugnare la sbarra con il dorso della mano verso il viso con un passo largo (leggermente superiore alla larghezza delle spalle), rimando,così, sospesi da terra con le braccia completamente distese.

La trazione risulta valida se il candidato oltrepassare con il mento la sbarra. Quindi, distendere nuovamente le braccia al fine di tornare alla posizione iniziale.

PIEGAMENTI SULLE BRACCIA

prove fisiche concorso vfp1 esercito 2020
piegamenti sulle braccia FLESSIONI prove fisiche vfp1 esercito

Per portare a termine l’esercizio, l’aspirante VFP1 Esercito partirà in posizione prona, completamente disteso, con il palmo delle mani poggiato sul suolo con un passo largo (direttamente sotto il punto esterno delle spalle), le gambe unite e con la punta dei piedi in appoggio a terra.

Per acquisire il punteggio incrementale alla prova il concorrente ‒alla ricezione dell’apposito segnale, che coinciderà con lo start del cronometro– dovrà eseguire, entro il tempo massimo di 2 minuti e senza soluzione di continuità

FLESSIONI ADDOMINALI

il concorrente, sia uomo che donna, dovrà eseguire un numero minimo di 8 flessioni del tronco come indicato nella tabella in alto, entro il tempo massimo di 2 minuti, con le seguenti modalità:

  • partire dalla posizione supina, mani dietro la nuca, gambe piegate e piedi uniti con la pianta dei piedi poggiata sul terreno e bloccati da altro concorrente;

  • sollevare il tronco fino a portarlo oltre la verticale rispetto al suolo (piano di appoggio);

  • da tale posizione, senza riposare, riabbassare il tronco fino a sfiorare con la nuca il pavimento e quindi rialzarlo, senza soluzione di continuità.

In caso di un numero di flessioni superiore al minimo previsto, per acquisire il punteggio incrementale alla prova, al numero di flessioni eccedenti verrà applicato il previsto coefficiente per il calcolo del punteggio incrementale, fino a un massimo di 5 punti.

CORSA PIANA 2 KM

il concorrente dovrà eseguire una corsa della lunghezza di 2.000 metri su pista di atletica o in terra battuta o su terreno vario sostanzialmente pianeggiante. Sarà cronometrato il tempo impiegato.

Per acquisire il punteggio incrementale alla prova, il concorrente, alla ricezione dell’apposito segnale, che coinciderà con lo start del cronometro, dovrà percorrere la distanza di 2.000 metri entro il tempo massimo di:

  • 10 minuti, e 30 secondi se di sesso maschile;

  • 11 minuti, e 30 secondi se di sesso femminile.

Prove Fisiche VFP1 Esercito 2020: Le altre Prove

Il colloquio col lo psicologo è la prova del 13 nei concorsi VFP1. Per questo, Il nostro team d’eccellenza è in grado di fornire lezioni individuali Online con i nostri psicologi altamente qualificati.

Per entrare dentro il tuo animo e la tua testolina, lo psicologo durante il test psicologico Vfp1 porrà classiche domande riguardante:

  • Famiglia
  • area personale
  • sfera lavorativa
  • sfera sentimentale
  • esperienze di vita
  • hobby
  • professione
  • Modo di porsi
  • Storia dell’esercito Italiano e delle Forze Armate

Occorre non mentire, l’esaminatore riconoscerà all’istante se stai mentendo o dicendo la verità. Per Affrontare il test Psicologico Vfp1 dovrai semplicemente star calmo, e trattare lo psicologo come un amico che stimi! Per questo vi consigliamo di confrontarvi con un psicologo esperto in materia, ecco a voi il video:

IConcorso VFP1 2020 Esercito: Le altre Prove

Oltre i test di efficienza fisica che si terranno presso uno dei Centri di Selezione o Ente o Centro Sportivo della Forza Armata, il candidato dovrà sottoposti alle seguenti visite mediche specialistiche e strumentali:

A) controllo dei tatuaggi

B) bioimpedenziometria

C) massa metabolicamente attiva

E) visita cardiologica

F) esame otorinolaringoiatrica

G) medica generale.

DOVE CI TROVI PER IL SUPERAMENTO DELLA PROVA CON LO PSICOLOGO?

  1. Roma
  2. Milano
  3. Ferrara
  4. Modena
  5. Napoli
  6. Bari
  7. PISA
  8. Palermo
  9. CATANIA
  10. Adrano
  11. Online

Così, per qualsiasi informazione chiama al numero 3272618656 o scrivi a Italia@preparazioneforzearmate.it Un nostro operatore sarà lieto di rispondere ad ogni vostra domanda

Recensioni (4,450 Valutazioni)
4.5/5

Clicca sul logo per tornare alla Home

Condividi: