Cosa Portare al Rav VFP1 Esercito. Documentazione ed Elenco di cose utili

cosa portare al rav
Documentazione da portare al rav

Cosa Portare al Rav ? La fatidica domanda che attanaglia ogni vincitore. Quante valige devo portare? Posso portare lo Shampoo? Posso Portare la minigonna e i tacchi? ….Che sono belli i miei jeans strappati, li metterò il sabato sera.

Ecco abbiamo appena elencato una serie di cose bandite al Rav.

Innanzitutto bisogna ricordarsi di essere muniti della documentazione necessaria per la presentazione in caserma.

Iniziamo, dunque col rispondere: Qual è la documentazione necessaria?

Documenti da portare al Rav VFP1 Esercito:

  • valido documento di identificazione provvisto di fotografia;
  • lettera di convocazione;
  • autocertificazione (che attesta il mantenimento dei requisiti: è un modello allegato);
  • notifica di idonietà;
  • tessera sanitaria o codice fiscale;
  • libretto vaccinazioni;
  • coordinate del conto corrente su cui sarà accreditato lo stipendio (preferibile all’assegno);
  • portare una fotocopia della licenza media Certificata.

 

Cosa portare al rav?

Adesso passiamo alla lista di beni propri che è possibile portare al Rav sia per i maschietti che per le femminuccie.

Beni da Portare al Rav:

  • Valigia o Borsone;
  • pigiama e biancheria intima;
  • calzettoni di spugna ;
  • asciugamani e accappatoio;
  • medicine varie di primo soccorso: aspirina, aulin – oki – moment (o qualunque cosa per il mal di testa), lassativo e anti-diarrea;
  • crema tipo nivea e labello (a fare la barba tutti i giorni i primi tempi le irritazioni sono garantite);
  • shampoo, bagnoschiuma, sapone e deodorante;
  • suolette gommate per gli anfibi ;
  • infradito;
  • lamette da barba di buona qualità, schiuma;
  • lucchetto + catena da passare nelle maniglie dell’armadietto;
  • targhette/portachiavi con nome ;
  • grasso di foca e una calza di collant (lucida benissimo gli anfibi);
  • monete per distributori automatici;
  • presa multipla per ricaricare il cellulare;
  • qualche gruccia per i vestiti nell’armadietto;
  • fazzoletti e salviettine umide (per il bidet);
  • il phon non serve perchè capelli non ne avrete
  • scarpe da tennis (la vestizione non sempre è il primo giorno e la ginnastica si fa con le proprie scarpe da ginnastica);
  • tuta comoda;
  • orologio sportivo di colore nero o verde
  • tutto per la medicazione (garze, cerotti, aghi, cotone idrofilo, disinfettante, forbice, qualche prodotto per aiutare la cicatrizzazione);
  • un set di spazzolino e dentifricio portatile oltre al normale;
  • medicine varie per chi soffre durante il ciclo (donne);
  • per chi è abbastanza prosperosa almeno un reggiseno sportivo da utilizzare durante le ore di educazione fisica (donne);
  • salvaslip e assorbenti (donne);
  • crema depilatoria o qualunque cosa usate per la depilazione (donne);
  • retine per capelli, e forcine (donne).

 

Beni da non portare al Rav

  • Pantaloni a vita bassa
  • pantaloni strappati
  • orecchini
  • collane
  • occhiali da sole
  • bracciali
  • anelli
  • pantaloncini
  • minigonne/gonne
  • magliette scollate

 

 

per la realizzazione di questo articolo abbiamo presto spunto da:
http://volontariesercito.altervista.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.