Colore

FIDUCIA IN SE STESSI
O
SPOCCHIOSITA’?

LA TIMIDEZZA

LEGGI PRIMA DI VISUALIZZARE IL VIDEO

Mentre mi accingevo a realizzare questo video dedicato ai “contro” del mondo del VFI o VFP1, balza sui giornali il DEFERIMENTO DEL GENERALE VANNACCI, reo di scrivere e sottolineare espressioni poco felici, all’interno del suo libro “IL MONDO AL CONTRARIO”, verso gli Omosessuali, Femministi, Moralisti, Minoranze e chi lotta contro il Cambiamento Climatico.

Frasi che hanno portato il nostro amato Presidente della Repubblica Mattarella ed il Ministro della Difesa Crosetto a prendere le distanze utilizzando parole forti come: FARNETICAZIONI, ESPRESSIONI CONTRO LA COSTITUZIONE, L’ESERCITO E LE FORZE DELL’ORDINE.

MATTARELLA, attraverso un comizio ha poi espresso le seguenti parole: “La Costituzione Nasce per aiutare e difendere le Minoranze”.

LE FORZE DELL’ORDINE AIUTANO, NON ODIANO!

Ma chi va al CONTRARIO?

La mappa, creata attraverso fonti referenziali (in basso), mostra L’INDICE DI VIVIBILITA’ prendendo in considerazione ogni singolo Paese del nostro Pianeta.
E’ CHIARO CHE GLI STATI CHE VANNO AL CONTRARIO SONO PROPRIO QUELLI che non tutelano le minoranze, considerano la donna un oggetto, nutrono disprezzo verso gli omosessuali e sono incuranti dei cambiamenti climantici.

Ma chi va al CONTRARIO?

Come entrare nell’Esercito Italiano nel 2023: La Guida definitiva.

COME ENTRARE NELL' ESERCITO ITALIANO

COME DIVENTARE MEMBRO DEL NOSTRO ESERCITO NEL 2023.

Guida Essenziale su Come Entrare nell'Esercito Italiano: Modalità di Selezione, Requisiti e Prove

Benvenuti a questa esaustiva guida che vi condurrà attraverso le tappe cruciali del processo di selezione per diventare membri dell’Esercito Italiano. Qui troverete informazioni di valore per massimizzare le vostre possibilità di emergere come candidati ideali.

Rimani Informato: Prima di esplorare il processo di ingresso nell’Esercito, ricorda di che acquistando il nostro kit dedicato al concorso VFI ESERCITO, riceverai tutti gli avvesi concorsuali!

L'Organizzazione dell'Esercito Italiano:

L’Esercito Italiano è la componente fondamentale e più antica delle Forze Armate Italiane, impegnata nella tutela della pace e della sicurezza a livello nazionale e internazionale. Diviso in sei Armi e tre Corpi, ciascuno con specializzazioni specifiche, l’Esercito opera in settori cruciali come Fanteria, Cavalleria, Artiglieria, Genio, Trasmissioni, Trasporti e Materiali. Inoltre, i Corpi includono il Corpo Sanitario, il Corpo di Amministrazione e Commissariato, e il Corpo degli Ingegneri. Il personale è categorizzato in Ufficiali, Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa (VFI ESERCITO).

Requisiti per Partecipare ai Concorsi Esercito Italiano

L’accesso all’Esercito Italiano avviene attraverso Concorsi Pubblici. Questi concorsi variano a seconda del grado da raggiungere dopo il superamento delle selezioni. Tra i principali concorsi vi sono: – VFI (ex VFP1); – VFT e VFP4; – Marescialli; – Ufficiali (Accademia Militare).

Tutti i concorsi sono periodici e vengono banditi annualmente.

Requisiti essenziali

Le domande di partecipazione ai concorsi dell’Esercito vanno inviate tramite procedure informatiche. Compilate il modulo di domanda online disponibile nella sezione dedicata ai concorsi del Ministero della Difesa sul sito ufficiale..

Inoltrare la Candidatura

I cittadini italiani e i civili possono partecipare ai concorsi dell’Esercito. I requisiti includono il possesso di un titolo di studio specifico, che varia in base al grado desiderato. L’età e il godimento dei diritti civili e politici sono fattori cruciali. Mantenere una condotta senza precedenti penali è altresì fondamentale.

PREPARATI AL SUCCESSO

Per migliorare le vostre possibilità di successo, preparatevi attentamente, studiate i requisiti specifici per il grado e affrontate le selezioni con fiducia. I concorsi dell’Esercito offrono l’opportunità di contribuire al servizio nazionale e perseguire una carriera stimolante all’interno delle Forze Armate Italiane.

Per ulteriori dettagli, visitate il sito ufficiale del Ministero della Difesa e consultate i bandi dei concorsi. Entrare nell’Esercito Italiano rappresenta un passo significativo che richiede impegno, determinazione e una preparazione accurata.

Diventa Soldato con NOI. Autori di Libri di Preparazione best Seller su Amazon

PFA è l’unica che ti preparara individualmente con tutor specifici per ogni amministrazione.
Inoltre
accedendo accendendo all’Area Academy potrai prepararti
per ogni concorso, a vita!

ENTRA ORA A FAR PARTE DELLA NOSTRA FAMIGLIA CHE OSPITA PIU' DI 12000 ISCRITTI.

UNISCITI ANOI

Paga una volta e preparati per sempre!

Concorso VFI Esercito 2023: Reclutamento di 6.500 Volontari in Ferma Prefissata Iniziale (VFI)

Concorso VFI ESERCITO Italiano 2023

Requisiti, Bando e Guida allo Studio.

Concorso Esercito 2023: Reclutamento di 6.500 Volontari in Ferma Prefissata Iniziale (VFI)

Se sei determinato a cogliere questa straordinaria opportunità di diventare un Volontario in Ferma Prefissata Iniziale (VFI) nell’Esercito italiano, noi siamo qui per aiutarti a raggiungere il successo. I nostri video corsi sono progettati per guidarti attraverso ogni aspetto del concorso, fornendoti le conoscenze e le competenze necessarie per eccellere nelle selezioni.
All’interno di questo articolo troverete ogni dettaglio riguarda le linea guida per la partecipazione al concorso. Dal bando ai requisiti, passando per le prove da superare.
SCARICA IL BANDO PER IL CONCORSO VFI ESERCITO 2023

Requisiti per Partecipare

Per essere ammessi al concorso VFI Esercito 2023, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana.
  • Godimento dei diritti civili e politici.
  • Età compresa tra il 18° e il 24° anno.
  • Assenza di condanne per delitti non colposi, pena condizionatamente sospesa o procedimenti penali in corso per delitti non colposi.
  • Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da incarichi pubblici o dalle Forze Armate per motivi disciplinari.
  • Possesso di un diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore) o titolo equivalente riconosciuto da un ufficio scolastico regionale o provinciale.
  • Assenza di misure di prevenzione.
  • Condotta incensurabile.
  • Adesione ai principi della Costituzione repubblicana e alla sicurezza dello Stato.
  • Idoneità fisio-psico-attitudinale secondo le normative vigenti.
  • Risultati negativi agli accertamenti per abuso di alcool, uso di sostanze stupefacenti e psicotrope non terapeutiche.
  • Non essere volontari in servizio presso le Forze Armate.

Diventa Soldato con NOI. Autori di Libri di Preparazione best Seller su Amazon

PFA è l’unica che ti preparara individualmente con tutor specifici per ogni amministrazione.
Inoltre
accedendo accendendo all’Area Academy potrai prepararti
per ogni concorso, a vita!

Modalità di Partecipazione

Il concorso prevede tre blocchi di incorporamento, ciascuno con specifiche scadenze di domanda di partecipazione:

  • 1° Blocco: Domanda poteva essere presentata dal 26 gennaio 2023 al 27 febbraio 2023, per i nati dal 24 febbraio 1999 al 24 febbraio 2005.
  • 2° Blocco: Domanda poteva essere presentata dal 12 aprile 2023 all’11 maggio 2023, per i nati dall’11 maggio 1999 all’11 maggio 2005.
  • 3° Blocco: Domanda può essere presentata dal 22 giugno 2023 al 21 luglio 2023, per i nati dal 21 luglio 1999 al 21 luglio 2005.

I candidati possono presentare domande di reclutamento per tutti e tre i blocchi, rispettando le rispettive scadenze.

Per partecipare al concorso, bastava iscriversi candidarsi accedendo all’apposita area dedicata all’interno del sito https://Esercito.it

Le Prove concorsuali per diventare VFI Esercito.

Oltre la domanda di partecipazione, diventare VFI Esercito Italiano nel 2023 richiede il superamento di ben 3 Prove:

I candidati risultati idonei e che avranno ottenuto il punteggio più alto saranno destinati ai rispettivi Centri di addestramento in seno alla città di origine.

Riserve e Opportunità

Il concorso offre opportunità riservate ai seguenti gruppi:

  • Diplomati presso le Scuole Militari.
  • Assistiti dell’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari di Carriera dell’Esercito.
  • Assistiti dell’Istituto Andrea Doria, per familiari e orfani del personale della Marina Militare.
  • Assistiti dell’Opera Nazionale Figli degli Aviatori.
  • Assistiti dell’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri.
  • Figli di militari deceduti in servizio.

I posti riservati saranno assegnati seguendo l’ordine di graduatoria e, in caso di mancanza di candidati idonei dalle categorie riservate, i posti saranno assegnati ad altri concorrenti idonei.

Per ulteriori dettagli, requisiti specifici per i posti di incarico principale e altre informazioni, si prega di consultare il bando completo sul portale dei concorsi online del Ministero della Difesa.

Partecipate a questo importante passo verso una carriera significativa nell’Esercito italiano. Sfruttate questa opportunità per dimostrare il vostro impegno e il vostro desiderio di servire il vostro paese.

Apri chat
Salve Aspirante, hai bisogno di aiuto?
Ciao Aspirante. Possiamo Aiutarti?